Se non siete uno sceicco arabo, è molto difficile che abbassiate il prezzo della benzina, ma grazie ad alcuni trucchi e suggerimenti è possibile risparmiare una parte sostanziale dei costi. Ridurre il consumo di carburante, ottimizzare la vostra assicurazione, pressurizzare correttamente le gomme e risparmiare.

Come fare?

Migliorare l'aerodinamica

Aumentate l'aerodinamica della vostra auto, riducete i consumi e risparmiate grazie agli accessori auto. Come? Guidate spesso con le finestre aperte? I deflettori ai finestrini contribuiranno a migliorare l'aerodinamica e possono ridurre il consumo di carburante per 100 km fino a 10%. Inoltre, i box da tetto – lo portate ancora con voi, anche se gli sci sono in cantina? Toglietelo immediatamente. Il vostro bagagliaio è in disordine e pieno di cose inutili? Pulitelo, lasciate solo le cose necessarie e non aumentate il consumo inutilmente. Sono molto necessari anche coprisedili auto.

Ottimizzate l'assicurazione

Che si tratti di un'assicurazuione base o di assicurazioni complementari diverse, è bello stare in una assicurazione per 12 anni, la lealtà è apprezzata, ma siete sicuri che anche la vostra compagnia di assicurazione apprezza la fedeltà? Siete sicuri di avere l'assicurazione più conveniente? Quindi va bene, avete una buona compagnia di assicurazioni, in caso contrario, dare un'occhiata alle offerte dei concorrenti è ragionevole, è possibile risparmiare decine di euro al mese.

Utilizzate freno motore e marcia neutra

Vi state avvicinando a un incrocio e si vede da lontano il rosso? Arrivate al semaforo in folle. Andate giú per tornanti? Non usate solo i freni a pedale usate anche il freno motore. Anche così potrete ridurre i consumi.

Pneumatici gonfiati correttamente Fare attenzione che i pneumatici siano sempre gonfiati correttamente – estendete la loro durata di vita, vi sentirete più sicuri in strada e risparmierete carburante. Non gonfiate troppo i pneumatici e nemmeno troppo poco, troppo gonfi sono meno sicuri, e quando sono poco gonfi possono aumentare il consumo per 100 km anche di 0,5 litri di carburante. Inoltre non guidate in estate con le gomme invernali, utilizzate pneumatici estivi che sono progettati per questo tempo e non aumentano i consumi.

Photo: Brandon Bailey